I nostri work-shop, i nostri corsi di alta formazione, tutto il materiale che documenta
le sessioni di formazione avvenute in passato.
Gli straordinari interventi di Turchetta, Sgrosso e altri professionisti che hanno contribuito a rendere Zerkalo un nucleo artistico attivo ormai da diversi anni.

Jon Fosse
Con il maestro Roberto Turchetta

I nostri ragazzi a lavoro con il loro docente Roberto Turchetta alla scoperta del fantastico mondo di Fosse. Turchetta presenta il seminario dal titolo "Stare come sprecare. Il lavoro dell'attore oltre la rappresentazione", primo dei quattro del laboratorio di formazione per attori "Quando un angelo attraversa la scena. Il teatro mistico di Jon Fosse per l'attore italiano".

Jon Fosse
Con il maestro Marco Sgrosso

Marco Sgrosso, uno degli artisti più affermati del panorama teatrale italiano, presenta il seminario "Anime disabitate - percorsi per la costruzione del personaggio nel teatro di Jon Fosse", all'interno del progetto di formazione per attori "Quando un angelo attraversa la scena. Il teatro mistico di JON FOSSE per l’attore italiano”, interamente finanziato dal Nuovo IMAIE.

Jon Fosse
Con la docente Alessandra Fallucchi

"Il mondo nascosto dei personaggi fossiani", prevende un intenso e ricco studio sul testo "Caldo" (Varmt) di Jon Fosse, anticipato da un training fisico dove gli attori sono liberi di giocare col corpo e creare azioni.

Gioco, movimento, corpo, improvvisazione, testo. Questi gli elementi caratteristici del seminario condotto dalla docente Alessandra Fallucchi con i nostri attori.

Jon Fosse
Con il direttore artistico Alessandro Machìa

Gli attori si sono dedicati alla lettura a tavolino del testo "Sogno d'autunno" del drammaturgo norvegese, coadiuvati dal Direttore Artistico, provano a mettere in atto le suggestioni date dal testo.

Ultimo seminario del laboratorio di formazione "Quando un angelo attraversa la scena. Il teatro di Jon Fosse per l'attore italiano", finanziato interamente dal Nuovo IMAIE e condotto nell'ultima settimana dal direttore artistico Alessandro Machìa.

FEDRA_sito.png

Fedra

Sul luogo del desiderio.

EURIPIDE  RACINE  O'NEILL  KANE

Laboratorio permanente per attori
con cadenza bisettimanale.

Direzione artistica di Alessandro Machìa

"FEDRA" - SUL LUOGO DEL DESIDERIO

Fedra la “luminosa”, la “tutta splendente”, figlia di Minosse e di quella Pasifae che si
innamorò follemente di un toro e vi si accoppiò in un amplesso dal quale nacque il
Minotauro, è l’emblema del desiderio sfrenato, della passione abnorme, dell’eros rovinoso, declinato nella forma della malattia e del delirio.
Il laboratorio intende, attraverso il personaggio di Fedra, indagare la zona oscura del
desiderio, dell’estremo come elementi intimamente legati all’identità, e la caduta nel
negativo come sola via per una vera e autentica conoscenza di sé.

La nostra compagnia propone un percorso di formazione attoriale intensivo serale presso Novadanza, la nostra sede di Roma (Via degli Abeti, 35  - Mirti - Metro C).

Laboratori teatrali a Roma tenuti da Zerkalo

I nostri corsi presso
Spazio Teatro Faber

Spazio Teatro Faber è una realtà di  Frascati (Rm) diretta dal nostro collaboratore Fabrizio Federici. Lo spazio si sviluppa su una superficie di 800 metri quadri con sale tecnicamente attrezzate e polifunzionali, queste suddivise da una scenotecnica mobile, sono flessibili e trasformabili a seconda delle diverse esigenze.

LIBERO DI

ESSERE

CORSI DI TEATRO

GIOCHI,

IMPROVVISAZIONI,

LAVORO SUI TESTI.

RIVOLTO AD

ADULTI E

RAGAZZI

red.png

Il corso mira a dare elementi base di teatro in una dimensione di divertimento, creatività e libertà: prevede giochi di teatro ed improvvisazioni e studio di brani teatrali, letterari e/o cinematografici.
Il corso si concluderà una dimostrazione finale in teatro su testo classico e/o contemporaneo o su adattamento teatrale o letterario.

CORSO
TEATRO
BAMBINI

GIOCHI,

IMPROVVISAZIONI,

TESTO.

Incontro monosettimanale

con saggio finale.

bambini sfond_edited.jpg

Il corso mira a dare elementi base di teatro in una dimensione di divertimento, creatività e libertà: prevede giochi di teatro ed improvvisazioni e un lavoro su semplici storie e racconti e testi teatrali adatti ai giovanissimi. Il corso si concluderà una dimostrazione finale in teatro su una drammaturgia originale costruita insieme ai piccoli attori.